theBalm, il make up delle moderne pin up

Ho sempre ammirato lo stile delle prosperose e impertinenti pin up di una volta. Considerando che con i prodotti ho anche un occhio sempre attento all’estetica delle confezioni, non potevo quindi non notare questa linea in vendita in esclusiva nelle profumerie La Gardenia e Limoni. Si tratta di una gamma di trucchi caratterizzata da confezioni ispirate alle bellezze americane dalle gambe lunghe e affusolate, dal seno procace e dai volti da bamboline (guance rosa, bocche a cuore, occhioni sottolineati) tanto maliziosi quanto rassicuranti. Con le loro pose ammiccanti ma al tempo stesso divertenti, le pin up (che anche grazie alle moderne dive del burlesque stanno tornando di gran moda) campeggiano sui pack di The Balm, la linea di prodotti di alta qualità (senza parabeni, ftalati, solfati e triclosano) creata in America usando solo i migliori ingredienti nel totale rispetto della pelle. E, cosa altrettanto importante, senza fare test sugli amici animali. Tutti i prodotti raccontano delle storie. Anche la sceneggiatura da film e i nomi delle ‘testimonial’ dei prodotti sono davvero fantasiosi. Qualche esempio? Star di uno dei rossetti, accomodata sul divano mentre un uomo le versa un drink, è la mozzafiato Anita Boytoy. Per non parlare di Ima Goodkisser, strizzata in un costumino da Bond girl sotto l’occhio vigile del suo biondo e villoso compagno di ‘nuotate’. E che dire della bionda Amanda Kissmylips che ci osserva con aria complice mentre un uomo la attende sul divano? Un nome, il suo, che è tutto un programma…

Articoli simili

Lascia un tuo commento