Kate Quiton, la nostra modella filippina

947374_10207533784935370_5279065882214547831_n
1. Cosa ha significato per te partecipare al calendario Beautiful Curvy?
Prima di tutto vorrei ringraziare Barbara, perchè grazie a lei ho scoperto questo progetto quando mi fermò ai Navigli di Milano. Non ne sapevo nulla di questo calendario Beautifulcurvy e penso di essere stata fortunatissima e infatti dopo che ho scoperto di essere stata scelta tra tutte le ragazze che si sono candidate per me è stato davvero una notizia bellissima, ero felicissima ed entusiasta e non vedevo l’ora di far vedere tutta la mia grinta e la voglia di “mettermi in gioco”. Per me partecipare al calendario ha avuto un significato molto importante dato che grazie a questo ho avuto la possibilità di dimostrare ai miei parenti e a tutte le persone che nonostante il mio corpo e i miei kg in più, è stato apprezzato da qualcuno, cioè da Beautiful Curvy.
2. Hai mai sofferto da bambina o adulta a causa del tuo peso?
Fin da piccola ho sempre avuto una corporatura robusta, infatti già dalla materna ero sempre considerata quella “più cicciottella di tutta la classe” mi sentivo dire dai miei parenti quanto fossi cicciona.. ma le cose non sono cambiate, ora ho 20 anni e mi sento ancora dire ” Kate, ma cosa ti è successo, perchè sei così grassa? Perchè non fai qualcosa al tuo corpo? Saresti più bella se fossi più magra e dimagrissi un po..’ Ebbene si, sentendomi dire quelle frasi mi fanno star male e avendo anche poca autostima mi distruggono completamente, ma grazie a Beautiful Curvy sono riuscita pian piano ad amare e accettare me stessa, ignorando le critiche e i giudizi degli altri.
3.Come vivi la tua fisicità?
 
Sono una ragazza un pò bipolare se si può dire cosi. A volte mi faccio le paranoie riguardo la mia fisicità, nel senso che a volte do molta importanza a quello che pensa la gente su di me del mio corpo e del mio aspetto, poi però ci sono delle volte che mi guardo allo specchio sorridendo e apprezzando il mio corpo. Mi guardo e mi piaccio e la sensazione di accettare e amare il proprio corpo fa davvero star bene.
4. Cosa fai nella vita?
 
Sono nata e cresciuta a Milano e ho origini filippine. Ho 20 anni e mi sono diplomata quest’anno in ragioneria e perito commerciale indirizzo finanza e marketing. Sono anche una mamma di un bellissimo bambino di 4 anni appena compiuti. Sto cercando lavoro per aiutare i miei genitori economicamente, perché con questa crisi facciamo un pò fatica ad arrivare a fine mese,  perciò ci tengo tanto a trovarlo anche perchè mi sento in dovere dopo tutti i sacrifici che hanno fatto per me, mio fratello e mio figlio. In questo paese per trovare lavoro devi avere esperienza, ma come si fa ad avere esperienza se non si trova lavoro? Quindi nella vita per il momento sto facendo la mamma a tempo pieno. Ed è la cosa più bella essere mamma e avere un figlio che ami tantissimo.
5.Cosa pensi della Curvy Revolution?
 
La Curvy Revolution è un bellissimo progetto di cui ho iniziato a sostenere insieme alle altre modelle che hanno partecipato al Calendario Beautiful Curvy. Grazie a questo progetto possiamo far conoscere a tutti che non bisogna avere per forza un corpo schelettrico per fare la modella, anzi essere Curvy da l’idea di una persona sana, in salute nonostante la taglia dalla 44 in su’.
6. Perchè vuoi essere una modella del calendario?
Sinceramente voglio essere una modella del calendario per dimostrare ai miei parenti che anche se ho qualche chilo di troppo posso essere e diventare qualcuno. Essere una modella del calendario per un giorno mi ha resa protagonista in qualcosa che mi piace e a cui credo, ed è anche grazie a questo progetto che sono riuscita ad avere più fiducia in me.
7.Che rapporto hai con il cibo?
 
Il rapporto che ho con il cibo? Be’, è un po’ complicato ..  direi di amore ed odio. Amore perchè mi piace mangiare, è bello mangiare  ovviamente del cibo sano, ma qualche volta mi concedo pizza, dolci, cioccolatini, gelato e anche il sushi, ma sempre con moderazione e controllo. Odio perchè mi basta mangiare solo di più e subito prendo qualche chiletto.. mannaggia!
8.Che significato ha per te la parola Curvy?
 
La parola curvy mi fa pensare alle ragazze e donne in carne, in salute, attive, che mangiano sano sapendo i propri limiti e quindi senza esagerare. Inoltre mi fa pensare alle ragazze formose e prosperose.
9.Ti è piaciuta la giornata di shooting in mezzo a tante altre ragazze?
 
La giornata di shooting mi è piaciuta davvero tantissimo. E’ stata un’esperienza unica, indimenticabile e fantastica. Ho incontrato e conosciuto ragazze stupende da tutta Italia. Siamo un gruppo unite e affiatate che credono e sostengono questo progetto e vogliamo far conoscere a più persone il calendario di Beautiful Curvy. Lo staff presente a dir poco eccezionale e con il fotografo Stefano Bidini che ci ha scattato delle foto spettacolari, siamo venute bene in ogni scatto… insomma tra sorrisi, visi nuovi e anche la pizza a pranzo  è stata una giornata indimenticabile! Grazie per questa opportunità indimenticabile!
Kate Quiton

Articoli simili

Lascia un tuo commento