Paola Torrente, una ragazza camaleontica

image1 (5)

 

Oggi conoscete Paola Torrente, una bellezza mozzafiato che ancora non lo sa di esserlo. Arriva accompagnata dalla sua mamma, visto la giovane età, e ti colpisce subito il suo sguardo intenso su questo fisico da pin-up. Paola è una ragazza camaleontica che si trasforma velocemente con una bella grinta… eccola per voi!

Cosa vuol dire per me essere curvy?  Ciao, mi chiamo Paola e sono una ragazza di 22 anni, studentessa universitaria alla facoltà di ingegneria di Salerno. Sono una ragazza solare che ama la vita, viaggiare e soprattutto il canto.  Voi penserete che sia una fortuna essere così alte, ma non è sempre così semplice, soprattutto quando si aggiungono quei dannati “chili di troppo”. Inizialmente per me è stato difficile accettarmi, non perché qualcuno me lo facesse pesare, ma per una mia  questione psicologica. Mi sono sempre nascosta fino a quando mi sono resa conto, che era solo una mia insicurezza. Il problema nasceva solo se io lo facevo nascere, ma soprattutto gli altri mi vedevano impacciata, solo se io mi sentivo così. Quindi invece di cercare di cambiare gli altri sono cambiata io! Mi si vede un rotolo di ciccia e allora? Il problema non c’è. Io amo il cibo e non me ne vergogno mai, ho anche provato a privarmi di tutto quello che mi piaceva per poter dimagrire, ma a che scopo ? Per poter piacere agli altri?  A me non interessa, a me interessa solo che io stia bene, in salute e contenta della persona che sono. Questo è quello che ho maturato con un po’  di tempo e so che ci sono ancora cose del mio carattere, del mio corpo che muteranno, ma di una cosa sono sicura: quando avrò dei figli cercherò in tutti i modi di farli sentire bene, amati e soprattutto dovranno rispettare sempre gli altri. Diventa sempre più difficile relazionarsi con gli altri, perché o sei come loro, oppure sei un soggetto da evitare o schernire e questo non mi sembra corretto. Io vorrei invitare tutte le ragazze, donne, uomini, mamme e chiunque altro ad amarsi di più e credere in sé con tutte le proprie forze e cercare di sentirsi a proprio agio nel proprio corpo sempre. Bisognerebbe avere una corazza di cemento armato contro gli insulti per poter dimostrare a tutti che anche se sei una donna in carne, hai una cosa che non potranno toglierti mai : la libertà di scegliere di essere felice!
Per me è stato un piacere immenso partecipare a questo calendario conoscere tante ragazze che, come me, cercano di fare qualcosa per diffondere le nostre idee. Ho conosciuto delle persone meravigliose ed ognuna di loro mi ha dato qualcosa di bello e sono felicissima di averle incontrate. Barbara è una persona meravigliosa con un carisma impressionante ed io la stimo molto, perché da sempre lotta con tutta sé stessa e spende le sue energie per questa causa. Barbara crea eventi e soprattutto con questo calendario dimostra a tutti, quanto sia bello essere felici insieme, senza dover badare a nient’altro. L’unione fa la forza, largo alle curvy!  Grazie Paola per la tua bella testimonianza!

Articoli simili

Lascia un tuo commento