Hipstar, un nuovo salone curvy all’interno della Panorama

 

Berlino è una città che riesce a mettere insieme tutti i i settori della moda. Infatti alla fiera Panorama sono state presentata dal 28 al 30 giugno le nuove collezioni per l’estate 2017. Nei vari padiglioni si potevano trovare la moda femminile, maschile e gli accessori dal casual al chic con delle proposte per tutti i gusti. Per la prima volta è stato inserito un padiglione, lo Hipstar, dedicato alla moda curvy, visto che la fiera “ Curvy is sexy” non esiste più. Molti visitatori non erano al corrente di questo cambiamento dell’ultimo minuto. Circa una ventina di aziende hanno partecipato a questo nuovo salone all’interno della fiera Panorama come Ulla Popken, Studio Untold, No Secret, Frapp, Adam Brody, Adia, Doris Streich, Elena Miro, Fiorella Rubino, Gigliorosso, Mat Fashion, Sophiacurvy, Open End, Silver Jeans, Yoek, JJFootwear, Via Appia due, See you by Biggi M, Mable, Exelle, Karin Glasmacher, Mona Lisa. La posizione strategica ha permesso ai visitatori di passare e trovare una selezione di moda con taglie diverse. Le aziende per la maggior parte tedesche,  erano contente della nuova location, ma ci vuole un po’ di tempo per farsi conoscere in questa nuova veste. Personalmente trovo che si potrebbe strutturare meglio questo padiglione, in modo più accattivante come gli altri. Mancano le sfilate che erano sempre un momento di informazione sulle proposte moda. Sophiacurvy che ha partecipato per la prima volta a questa fiera, ha avuto un riscontro molto positivo, perché propone dei capi fashion con un giusto rapporto qualità prezzo. I compratori dei negozi curvy cercano capi sfiziosi con prezzi interessanti, per poter accontentare la loro clientela affezionata. Mat Fashion, l’azienda greca, che ha una collezione vastissima, riesce a proporre sempre dei capi creativi e nuovi che mi piacciono molto. Per la prima volta Fiorella Rubino era presente con uno stand visto che adesso vendono anche in Germania. Se siete amanti dei jeans, come lo sono io, dovete dare un occhiata alla linea Silver Jeans, un brand canadese che è specializzato sui lavaggi e le cuciture con una vestibilità favolosa. Adam Brody crea sempre dei capi con dei tessuti ricercati e dei tagli raffinati che fanno sembrare ogni donna una regina.  Amo la sua collezione che è molto di classe. Studio Untold, nata due anni fa che fino adesso era venduta solo online, sarà venduta a breve anche in qualche negozio di Ulla Popken in Germania. Ulla Popken, che in Germania e in molti paesi europei è ben introdotta, perché offre capi facili con prezzi democratici, punta al mercato italiano. Da Vanity a Roma si possono trovare una selezione di capi e costumi da bagno della Ulla Popken per donne dalle belle curve. Tre aziende straniere che hanno capi fashion per i negozi italiani sono Open End, Mat Fashion e Yoek, perché sono ricercati con stampe, tagli e tessuti interessanti. Molte aziende tedesche e straniere si possono comprare da Big and Tall di Franco Peri che organizza i suoi showroom in giro per l’Italia con sede a Treviso.

Prima di ripartire per Milano sono passata a vedere anche il nuovo conceptstore curvy “Les Soeur Shop” nella Grolmannstrasse 16 a Berlino, visto che l’ho pubblicato grazie alla mia modella Chloe dall’Olio e devo dire che è veramente cool, arredato con gusto oltre a una bella selezione di brand curvy. Si trovano aziende come Zizzi, Persona, Olivier Wartowski, Sallie Sahne, Junarose, Levis Jeans, Rains, le calze della Wolford e degli accessori selezionati. Ho incontrato la modella plussize tedesca Christin Thomsen, che ormai lavora per la la Tv tedesca RTL facendo dei reportage del settore curvy insieme a una sua amica. Ci siamo fatte una foto insieme e sembriamo le tre grazie di Rubens. Un saluto da Berlino, una città favolosa piena di vita., molto frizzante e in continua evoluzione!

 

Articoli simili

Lascia un tuo commento