Movimento intorno al Fuorisalone di Milano

Quest’anno siamo sfortunati con il tempo: piove un giorno sì e uno no, così che diventa più difficile girare per le varie zone della città per assistere agli eventi del Fuorisalone. L’altro giorno sono passata in via Manzoni e davanti a un negozio ho visto a un pullmino con dei giovani vestiti come i figli dei fiori che ballavano e cantavano. Un’atmosfera rilassante, quasi strana per la frenetica città di Milano, dove si va sempre di corsa. Sono stata attirata dall’atmosfera e dalla musica che indirizzavano in un negozio dove si doveva entrare nelle cantine per vedere qualcosa di inaspettato. Armata di caschetto sono scesa nel buio tra suoni e rumori ed effetti ottici e ho visto… delle belle docce. Certo che oggigiorno ci si deve inventare proprio di tutto per vendere un prodotto! Ecco alcune foto delle situazioni vissute nelle giornate senza la pioggia.

Articoli simili

Lascia un tuo commento

  • il salone è stato molto interessante con tante novità peccato solo x il tempo che non è stato bello le foto sono belle