Night party con sfilata per il brand Cannella

È stato un super night party quello organizzato qualche giorno fa dal brand di moda Cannella alla Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano per presentare in esclusiva la collezione A/I 2014-15. Fra gli ospiti intervenuti c’erano anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo e del jet set milanese tra cui il direttore del settimanale Chi e re del gossip Alfonso Signorini, la cantante e conduttrice Luisa Corna, le modelle e showgirl Cecilia Capriotti, Federica Fontana, Alessia Tedeschi, e ancora Patrizia Gucci e Luca Betti, uno dei protagonisti di “Pechino Express”. Ha fatto una breve apparizione anche la testimonial del marchio, Francesca Chillemi. Nel corso della serata una sfilata ha presentato i capi must di stagione e la nuova collezione di borse.
Eleganza sobria e linee pulite per questo inverno sono gli elementi cardine dello stile Cannella, collezione che resta fedele alla sua anima bon ton dall’allure contemporanea e moderna. I capi, fluidi ed essenziali nelle forme accompagnano la silhouette senza mai costringerla, con una morbidezza che regala femminilità. La pelliccia, sofistica ed eco friendly è protagonista di stagione: Cannella la propone in numerose varianti, sia in tinta unita – bianco, nero, rosa – sia in abbinamenti insoliti come bianco, rosa, grigio, bordeaux e nero optical. I modelli prediligono tagli corti, come cappe e giacchini. Colli e applicazioni in pelliccia ecologica impreziosiscono anche i caldi cappotti e le giacche, da abbinare alla classica gonna longuette o ai pratici jeans, immancabili nella collezione. La palette cromatica si arricchisce di nuance romantiche e leggere come celeste polvere, rosa cipria e carta da zucchero. Il bordeaux, il verde petrolio, il classico nero, il bianco e l’immancabile rosso sono le altre tonalità da mescolare. La semplicità della collezione si esprime attraverso abitini e tubini morbidi, dalla linea svasata, giacche e giacconi dai tagli lineari e senza rever e colli, ma arricchiti di nuove fantasie come quella pitonata.
I tessuti spaziano dai classici e intramontabili crêpe, doppio crêpe dei cappotti e cady, a ottoman, piquet, felpa e il tecnico scuba dalla vestibilità comfort, fino ai tessuti ammagliati morbidi sulla silhouette. Pizzo e inserti in ecopelle donano modernità e femminilità ai capi più retrò.
La monocromia dei colori si alterna a tessuti fantasia e grafismi mai eccessivi, come il pièd de poule. Il tema naturale si esprime con romantiche fantasie floreali, micro disegni, l’immancabile maculato e un animalier zebrato bianco/nero di ispirazione afro , mixato a pennellate di colore per un look metropolitano un po’ selvaggio.
Completano il total look Le borse, apprezzatissima novità della collezione estiva, che per l’inverno spaziano dalle shopping alle tote bag, in materiali sempre più di tendenza. Dal cocco vegetale, alla vernice nera con particolari a contrasto, al denim rivisitato in versione glam. Per gli outfit più casual, i modelli sono declinati in nylon “effetto piumino” ed ecopelle con inserti animalier.
La linea C di Cannella, dedicata alle forme morbide ripropone abitini chic e splendidi tubini modellanti dall’effetto seducente; comodi pantaloni e legging da abbinare a maglie e bluse avvolgenti e agli abitini leggeri che fasciano i fianchi senza appesantire la silhouette. Colori caldi ed audaci, come il bordeaux ed il rosso si alternano a nuances tenui e fantasie geometriche e floreali, per un look semplice e femminile, adatto ad ogni occasione.

Cannella

Da sinistra, Luisa Corna, Gianluca Destino (direttore retail Cannella), Alfonso Signorini e Davide Destino (direttore commerciale Cannella)

Articoli simili

Lascia un tuo commento