Wonderful Indonesia: una serata indonesiana a Milano

In occasione della celebrazione del 67° anniversario dell’indipendenza dell’Indonesia a Milano è stata organizzata una serata nei chiostri dell’Umanitaria, una location molto suggestiva. In collaborazione con la Camera di Commercio Italiana, l’Ambasciata della Repubblica Indonesiana e il
Ministero del Turismo Indonesiano la serata è stata realizzata all’insegna della moda, delle danze e della musica. Dopo un cocktail di benvenuto sono iniziate le danze che hanno dei significati religiosi, come fossero ringraziamenti a Dio. I costumi meravigliosi delle danzatrici, che si muovevano con eleganza a ritmo di musica, mi hanno lasciata senza parole tanto che mi sono completamente abbandonata alle affascinanti atmosfere di quel mondo. Ci sono quindi state due sfilate di due promesse indonesiane: la prima, Carmanita, è una designer specializzata nel batik, che mi è piaciuta moltissimo. Lei abbina diversi tessuti in modo creativo: riesce a fare delle sovrapposizioni di capi con tagli asimmetrici usando questi tessuti tipici. Mentre Chossy Latu, che ha studiato al London College of Fashion, è molto affermato nel suo paese, perchè veste star e donne dell’alta società indonesiana. Il suo stile è classico sartoriale, usa dei tessuti tradizionali tenun che hanno delle lavorazioni particolari e s’ispira alla moda europea nello stile. La serata è finita con un concerto di Angklung, uno strumento musicale tipico sudanese che ha visto il coinvolgimento di tutti gli ospiti intervenuti: ognuno ha ricevuto lo strumento per suonarlo insieme a tutti gli altri. Questa serata mi ha fatto venire voglia di visitare questo paese che ancora non conosco.

Lascia un tuo commento