Bianco Levrin, moda etnochic senza tempo



Bianco Levrin. Dietro questo nome si nasconde un amore profondo per il viaggio e l’Oriente. Riccardo Bianco Levrin si trasferisce, dopo gli studi di economia e commercio e marketing alla Bocconi, in Vietnam dove lavora per una banca. Conosce la sua futura moglie Myan e con lei apre un atelier di moda dove creano abiti senza tempo con tessuti pregiati come la seta, il lino, il cotone e il velluto in colori sgargianti. La mano d’opera, i ricami e le lavorazioni come il tye&dye rendono i capi particolari. La collezione è composta da vestiti, camicie, tuniche, giacche e spolverini femminili con un tocco etnochic raffinato molti dei quali sono caratterizzati da tagli perfetti per noi curvy. Tutti i modelli arrivano fino alla XXL che corrisponde a una 52/54. Una bella selezione di accessori come le sciarpe in seta, i bracciali e le collane in corno completano il look. L’unico punto vendita si trova a Milano in Viale Piave 12, però la collezione è venduta anche in altre boutique in Italia. Quello che contraddistingue la collezione è l’ottimo rapporto qualità prezzo.  Inoltre qualunque modello, in ogni taglia e tinta, nel caso non fosse disponibile, può essere realizzato nel giro di venti giorni senza costi aggiuntivi. In questo periodo è arrivata in negozio un’ampia scelta di tuniche per l’estate, una più bella dell’altra. Assolutamente da vedere!  Bianco Levrin

Articoli simili

Lascia un tuo commento