Un gelato sfizioso al caffè

Finalmente è esplosa l’estate, il caldo torrido mi fa diventare pigra, qualche giorno fa mio figlio aveva voglia di un gelato ma io non avevo voglia di uscire!!! Sapete che ho fatto? Un gelato. “Avrai la macchina per farlo!” penserete voi. Invece no, il gelato fatto in casa senza la gelatiera non è esattamente come quello acquistato sia chiaro. Ma non è affatto male. In questa ricetta il composto rimane un pò più ghiacciato rispetto al gelato acquistato. Se avete bambini vi potrete divertire con loro a cucinare, diversamente… gli ingredienti li avrete sicuramente in frigo, quindi provate e poi fatemi sapere!!

Pronti ? Via in cucina!

Ingredienti :

Per circa 1 kg di gelato saranno necessari:

·        2 uova

·        4 dl di latte fresco

·        4 cucchiai ben colmi di panna montata

·        150 grammi di zucchero

·        3 tazzine di caffè ristretto

·        2 cucchiai di cacao amaro

Preparazione
In una terrina capiente sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo; unire poi il caffè ed il cacao, avendo cura di aggiungerli lentamente al composto.

Unite al composto di uova il latte, trasferite il tutto in un pentola e portate ad ebollizione continuando a mescolare ed aspettate che il tutto si freddi. Quando la crema sarà fredda aggiungete la panna, versate il composto in coppette da portata monodose e mettete in freezer per almeno 2 ore.  Quando il composto si sarà indurito il vostro gelato sarà pronto per essere servito.  Buon lavoro!

Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi sulla pagina facebook di Cucchiarando o sul mio blog https://cucchiarando.wordpress.com/

A presto, buone vacanze!

Sabrina Viotti

(Food blogger – Food lover – Food writer)

 

Articoli simili

Lascia un tuo commento