Un mezzogiorno da chef con Ovolight e Sergio Mei

Uno chef rinomato su scala internazionale, uno scenario d’eccezione, un menu esclusivo, un prodotto innovativo. Questi gli ‘ingredienti’ di Mezzogiorno da chef con Ovolight, pranzo superchic firmato da Sergio Mei, executive chef dell’Hotel Four Seasons di Milano, e ambientato nella cornice unica della sua cucina, location solitamente ‘off limits’ per i comuni mortali. Ospite una selezione di giornalisti. Protagonista assoluto l’uovo e, in particolare, l’ultimo nato in casa Coccodì: Ovolight, il primo e unico uovo privo di colesterolo (l’albume è stato separato dal tuorlo e riunito ad esso solo dopo la sottrazione dei grassi) e frutto di un’avanzata ricerca durata ben cinque anni da parte dell’azienda milanese che quest’anno compie 50 anni. Disponibile nel banco frigo in una confezione salva-freschezza e in formato liquido equivalente a sei uova, questo prodotto che si presta a innumerevoli utilizzi (dalle frittate ai dolci, dalla pasta fresca alla maionese, solo per fare qualche esempio) rivolgendosi a chi non ama il colesterolo e vuole rimanere in salute con gusto e leggerezza, rappresenta un lancio assolutamente innovativo per il mercato europeo. La confezione si conserva per sei settimane e, una volta aperta, per due. Inoltre, Ovolight è ricco di proteine e vitamine e ha meno della metà delle calorie di un uovo tradizionale. Il sapore? Sotto il profilo organolettico non ha nulla da invidiare al classico uovo e la prova è arrivata grazie al sorprendente menu di ben sette portate studiato ad hoc da un maestro come Mei: uova alla carbonara e royale di basilico con anguilla affumicata, uova brulées con uova di salmone, uova strapazzate con caviale, frittella con cozze e peperoni, cannelloni all’uovo con granchio e curry, crêpe con zabaglione all’arancia e mele Calvados, crème brulée alla vaniglia con fragoline di bosco. Una cosa è certa: dopo una degustazione tanto raffinata ed esclusiva, d’ora in avanti guardare un semplice uovo con i soliti occhi sarà per me un’impresa ardua. Coccodì sarà presente con il nuovo nato nell’ambito di Golosaria, dal 17 al 19 novembre a Milano.

Lo chef Sergio Mei in azione nella sua cucina al Four Seasons Hotel
Invitante crème brulée realizzata con il nuovo uovo privo di colesterolo

Gianpietro Seghezzi, ammistratore di Coccodì, annuncia la nascita di Ovolight

Articoli simili

Lascia un tuo commento