Mykonos, l’isola bianca con una vita intensa

Mykonos è stato  il mio primo contatto con le isole greche e, come si sa, il primo amore non si scorda mai. Ci sono andata da teenager e sono rimasta colpita dalla libertà di usi e costumi di quest’isola .

Quest’ isola è di grande richiamo per i gay, ma anche per tutti i nottambuli che vogliono divertirsi fino al mattino. Negli anni ’80, era più esclusiva con moltissime belle spiagge, un mare da sogno e bella gente da tutto il mondo. Devo dire che la città di Mykonos ha mantenuto il suo fascino, con le stradine bianche, i negozietti, i ristoranti, i locali, le boutique e i mulini a vento vicino alla piccola Venezia. Uno scorcio che tutti conosciamo dalle cartoline. La cittadina di Mykonos è un incrocio di viuzze con case bianche come un piccolo labirinto, ma alla fine si arriva sempre al porto, da dove partono le navi da crociera e gli yacht. Ci sono molte spiagge come Paradise Beach o Super Paradise, ma anche meno famose e altrettanto belle. Tutti i giorni si possono visitare spiagge diverse. Per raggiungere Mykonos dall’Italia ci sono voli diretti e collegamenti via mare da Atene. Quest’isola ha da sempre un grande richiamo per i giovani di tutto il mondo! Insieme a Santorini è tra le più famose e mondane isole greche, entrambe da vedere assolutamente!

Little Venice
Little Venice

Paradise beach
Paradise beach

Articoli simili

Lascia un tuo commento

  • belle foto, sono stata in Grecia solo una volta e non sulle isole, era la ‘vera Grecia’ e poco turistica quindi il mare in realtà lasciava a desiderare, ma sulle isole deve essere stupendo 🙂

    • In effetti le isole greche sono una meraviglia, te le consiglio. Mykonos è stata la prima che ho visitato da teenager ….il mare, il sole, la vita…