Giulia Morucci, una vera bambolina

 

Oggi tocca a una delle più giovani delle Beautifulcurvygirls si chiama Giulia Morucci e ha 21 anni e viene da Castelfranco Piandisco. Con un viso e dei capelli da angelo indossa una taglia 48/50 e nella vita fa la geometra.

Come hai vissuto la giornata di shooting ?

Durante la giornata dello shooting ero esaltatissima, mi sembrava di essere una principessa. In poche parole la mia giornata è iniziata con una levataccia, mi sono alzata alle 4 e sono partita, una volta arrivata a Milano ho iniziato a realizzare cosa avrei fatto quel giorno!!
Essendo una delle più piccole, inizialmente mi sentivo a disagio ero timorosa a mettermi in gioco, ma poi parlando con qualche altra ragazza, mi sono resa conto che era inutile stare in quel modo cosi ho iniziato a rilassarmi ed essere me stessa solare, scherzosa con tutti e piena di gioia.
Dopo di che hanno iniziato a truccarci e dirci cosa dovevamo fare e li mi sono sentita messa alla prova per quello che stavo facendo, ma soprattutto con me stessa. Solo li in quel momento, sotto le luci dei riflettori con molte persone che ti osservano, mi sono resa conto di aver vinto contro ogni mio timore e ogni presa in giro e dolore che avevo provato negli anni passati.
Un’altra parte fondamentale per me è stata quella di conoscere persone fantastiche durante questo progetto, una di questa è per esempio Ilenia con la quale mi ci sento quasi tutti i giorni, lei è una persona che mi ha lasciato il segno, con lei mi ci sono trovata fin dal casting come del resto un pò con tutte.  Abbiamo creato questo bellissimo gruppo che durante la giornata non ha fatto altro che unirsi.

Hai mai sofferto a causa del tuo peso ?

Si io ho sofferto molto per il mio peso, ho avuto un trascorso abbastanza travagliato e brutto. Sono pochi anni che riesco ad accettarmi per come sono, inizialmente trovavo solo mille difetti, non avevo nulla che mi potesse piacere di me, tranne una cosa gli occhi, ma per il resto non riuscivo ad accettarmi, ho avuto anche dei problemi di salute dovuti alla mia non accettazione, però infondo mi sono resa conto che era inutile stare male,  non avevo nulla di diverso, da qualsiasi altra ragazza forse qualche chilo in più, ma che c’era di strano!
Alla fine ho avuto bisogno di tante persone che mi sono state accanto e che ogni giorno mi hanno fatta sentire bella, mi hanno fatto apprezzare anche la minima cosa del mio aspetto.. e io alla fine devo tutto a loro! Mi hanno fatto capire e cambiato la vita !! I miei problemi di non accettazione sono iniziati all’incirca quando avevo nove dieci anni e sono finiti intorno ai diciannove.. un lungo periodo di sofferenza.

Cosa vorresti fare durante quest’anno di ambasciatrice ?

Durante questo anno da ambasciatrice curvy vorrei trasmettere l’ideale che ognuna è bella a modo suo! Che nessuno e dico proprio nessuno ti può sminuire, farti soffrire, farti credere e soprattutto offenderti per il tuo aspetto!!
Alla fine ognuno si deve accettare e apprezzare per quello che è in salute.
E io voglio aiutare e trasmettere questo pensiero ad altre persone, perché se ce l’ho fatta io, ce la possono fare anche gli altri!

Hai mai sofferto per il tuo peso ?

Fin da piccola proprio per il fatto che non mi accettavo, ho sempre voluto fare mille diete.. ma da qualche anno anche se non sono una persona che mangia chissà quanto riesco a mangiare tutto senza sentirmi in colpa, ma soprattutto senza usare il cibo come via di sfogo, un aiuto quando sono nervosa. Ho riacquistato un bel rapporto con il cibo e ora riesco a mangiare in modo adeguato e sano.

Ti piace la moda ?

A me non è che mi piace la moda, la amo profondamente. Seguo sempre  le ultime tendenze di moda, cerco di sapere tutto quello che succede nella moda, dagli abbinamenti, ai colori, agli stili, alle dimensione insomma tutto.
Io personalmente riesco a trovare abbastanza bene il mio vestiario, non è che mi vesto con marche costosissime, anche perché mi piace avere diversi stili, per esempio un giorno mi sento una rocker, mentre il giorno dopo una donna di classe con uno stile Bon ton.
Quindi amo la moda e la moda deve inserire le taglie curvy e per questo sono felicissima che pian piano le donne “REALI” si facciano strada in questo mondo.

La nostra Giulia ha posato  due volte come modella curvy per un negozio di moda in Toscana dopo la sua partecipazione al calendario . Complimenti e grazie per la tua testimonianza Giulia !

Foto di Bruss

Articoli simili

Lascia un tuo commento