Vino e fashion

E’ in corso alla fiera di Verona VINITALY, la più importante manifestazione dei produttori di vino italiani. L’evento, che quest’anno dura dal 25 al 28 marzo, richiama ogni anno che passa un pubblico internazionale sempre più numeroso e attento alle novità. Per me è stata la prima volta, ma sono rimasta entusiasta dal clima che si respirava al Vinitaly. Le aziende più grandi e importanti curano la loro immagine con degli stand che sembrano vere e proprie enoteche. Ogni espositore, che spesso è anche produttore, spiega con grande orgoglio le composizioni delle uve. Visto che siamo in un campo sensoriale, dove tutti i nostri sensi giocano un ruolo importante, siamo giudati dalle impressioni a tutto tondo che ci trasmettono i vini: dal colore al profumo al gusto. Ma anche considerando il fatto che le aziende si devono distinguere per il packaging, si gioca molto sulla forma della bottiglia, sull’etichetta e naturalmente sulla confezione. Sono rimasta colpita dal fatto che la moda è entrata nel campo dei vini: per esempio si sono viste etichette che sembrano tessuti stampati sulle bottiglie, come quelli di Torre Rosazza.
www.torrerosazza.com

Villa Sandi, l’azienda conosciuta per lo spumante, ha lanciato una linea di creme a base di vinacciolo

per il corpo che verrà venduta anche online. www.villasandi.it

Articoli simili

Lascia un tuo commento

  • bellisdima manifestazione e mi spiace non esserci ststa quest’anno… ma c’é stato il tuo articolo.