Brunello Barbieri, un nuovo brand di lusso curvy

 

Brunello Barbieri è un nuovo brand di lusso curvy per donne che amano uno stile femminile e naturale. Lo staff è tutto femminile, composto da due donne che hanno maturato esperienze importanti nel campo della moda. La direttrice creativa Giulia Brunello, ha lavorato per stilisti come Dolce & Gabbana, Versace e Alessandro dell’Acqua e Alessandra Barbieri che si occupa della parte comunicazione. Un tocco chic, naturale e femminile per una donna che ama mescolare capi diversi in piena libertà per sottolineare il suo stile. Tessuti pregiati ed esclusivi abbinati a tagli particolari regalano quel look destrutturato, ma elegante e raffinato.  Ho conosciuto Brunello Barbieri, brand italiano a Berlino quest’estate. La loro sede è in Svizzera. Le fondatrici sono state coraggiose a lanciare questa linea di alto livello in un momento difficile, ma il settore curvy è in continua evoluzione visto che meta delle donne, non solo italiane, sono curvy . Per farsi conoscere hanno scelto i Plus-size Fashiondays di Amburgo organizzati da Tanya Marfo, ormai da diversi anni con successo. La Germania offre delle piattaforme che in Italia purtroppo mancano. Durante questa manifestazione che vede sfilare donne curvy e plussize è stato assegnato a Brunello Barbieri il “ Best Young Designer Award”. Questo premio ha lo scopo di incentivare giovani stilisti e imprenditori a investire in questo settore in continua crescita. Insieme alla Pulp Fashion Week di Parigi e alla Full figured Fashion Show di New York sono le  manifestazioni dedicate al settore curvy e plussize. A Rancate in Svizzera ricevono le loro clienti che vengono coccolate nel loro Atelier. Sembra quasi un su misura per venire incontro a l’esigenza di una vestibilità perfetta. Una donna che veste Brunello Barbieri si sente valorizzata e a proprio agio. Date un occhiata alla collezione  www.brunellobarbieri.com su facebook maisonbrunellobarbieri, mentre su instagram brunellobarbieriofficial !

Articoli simili

Lascia un tuo commento