Raffaella Ventola, una ragazza sicura di se

 

Oggi tocca a Raffaella Ventola, una ragazza solare e simpatica di 25 anni che vive a San Nicolò in provincia di Piacenza e nella vita ha fatto diverse esperienze lavorative . E una donna molto sicura di se che non nasconde quello che pensa, indossando orgogliosa la sua taglia 50 . Ecco per voi Raffaella

Mi sono diplomata in scienze sociali e ho lavorato per cinque anni all’estero nei villaggi turistici raccogliendo una grande esperienza con il pubblico.  Adesso invece lavoro come commessa in un negozio di biancheria intima e per la casa, anche se a dire il vero, mi sarebbe sempre piaciuto aprire un negozio di moda per le curvy!!!

2. Avete sofferto nella vostra vita per essere discriminate a causa del vostro peso o avete subito delle violenze di altro genere ?
Non ho subito delle violenze, per fortuna, ma ho passato un’adolescenza vissuta nel disagio, nella vergogna e nell’imbarazzo. Vi spiego il motivo, quando andavo a fare shopping con le mie amiche,
sembravo sempre il portaborse, perché nei negozi in cui entravamo, non mi andava bene nemmeno la taglia più grande. Ti fanno sentire diversa e fuori taglia, perciò la sofferenza provata, mi è sempre stata causata da terzi, che non si rendevano conto di quanto una semplice battuta o parola detta fuori luogo, potesse comunque offendere e segnare la vita di una persona.
3. Cosa vi aspettate dalla partecipazione al calendario ? Come avete vissuto la giornata di shooting insieme ?
Mi aspetto una rivoluzione, non tanto sui social, ma nella vita reale, mi aspetto di poter condividere questo progetto con più persone possibili, che davvero ci credono e non sfruttano il calendario per diventare chissà chi o andare chissà dove.
Ho avuto il piacere di conoscere persone splendide durante la giornata di shooting, che pian piano stanno diventando amiche con le quali condividere sempre piccoli pensieri della vita comune. Sicuramente il giorno del calendario e’ stato un mix di emozioni, entusiasmo, felicità, soddisfazione e stancante…non mi sono mai sentita cosi bella come quel giorno!  Grazie comunque a tutto lo staff che ha reso questa giornata unica ed indelebile nel mio cuore.
4. Cosa vi piacerebbe fare durante l’anno il 2017 come modella e ambasciatrice di questo progetto ?
Mi farebbe piacere poter rivivere eventi come quello passato insieme a Bolzano da Maxfort l’anno scorso, giornate in cui il paese ha avuto piacere e curiosità nel conoscere la moda curvy.  Mi piacerebbe poter partecipare a qualsiasi tipo di iniziativa pur di diffondere il messaggio del benessere, dello star bene con se stessi, dell’amore verso di noi.. .per arrivare pian piano ad eliminare le discriminazioni.
Grazie a Raffaella Ventola per la tua testimonianza

 

 

Articoli simili

Lascia un tuo commento